La seconda parte di questa stagione è stata la parte più dura della mia carriera”. Così parla Arek Milik ai microfoni dei media polacchi, tirando un bilancio della stagione: “Non è semplice tornare al top dopo una ricostruzione del legamento del ginocchio. Tenere Mertens fuori era dura per il mister, ha segnato tantissimo e sfiorato il titolo di capocannoniere. Zielinski? Ha la stoffa per diventare un fuoriclasse di caratura mondiale”.

Sulla decisione del club di non farlo partecipare all’Europeo Under 21 “Volevo esserci, ma non potrò farlo. È una decisione del club che devo accettare e non posso cambiarla”.

Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2
Banner 300×250 – Messere – Laterale 2