Sono azzurre le stelle più splendenti nella notte dei Campioni. Il Napoli batte il Benfica e si qualifica agli ottavi di finale di Champions League. Gli azzurri sfilano sul tappeto rosso del Da Luz e cavalcano il Red Carpet della passerella continentale piantando nel Parlamento Europeo la bandiera del Regno di Napoli. Dopo giusto un’ora Callejon vola verso la porta lusitana e con dolcezza ed eleganza ricama un colpo d’autore. A chiudere la serata di Lisbona arriva la magia di Dries Mertens che con un paso doble in area illumina d’immenso l’orizzonte sull’Oceano. Passiamo noi e passiamo per primi. Sono azzurre le stelle più brillanti nella notte dei Campioni! Nel Gotha del Parlamento Europeo si alza al cielo il vessillo del Regno di Napoli!

Il gol di Callejon che apre la sfida

Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Diawara, Hamsik (72′ Zielinski), Callejon, Insigne (80′ Rog), Gabbiadini (57′ Mertens). A disp.Rafael, Maggio, Maksimovic, Jorginho. All.MAURIZIO SARRI

Benfica: Ederson, Nelson Semedo, Luisao, Lindelof, Andre’ Almeida, Fejsa, Pizzi, Cervi (68′ Carrillo), Salvio (80′ Mitroglu) , Goncalo Guedes (57′ Rafa Silva), Raul Jimenez. All. Rui Vitória

Arbitro: Mateu Lahoz (Spagna)
Marcatori: 60′ J. Callejon, 79′ D. Mertens, 87′ Raul Jimenez
Note: ammoniti Koulibaly e Pizzi.

Callejon e Mertens, i protagonisti della notte del Da Luz

 

Banner 300 x 250 – Ds – Post
Banner 300 x 250 – De Luca – Post