Secondo Sky, il Milan avrebbe individuato i reali obiettivi del mercato.

Nei giorni scorsi si erano fatti i nomi, dai costi iperbolici, di Morata, Aubameyang, Diego Costa e Belotti.

Ora invece, complice anche il rinvio dell’Uefa al “Voluntary Agreement”, pare che i rossoneri stiano virando su obiettivi, sempre di qualità, ma dai costi più accessibilie:in primis si parla di Nikola Kalinic,centravanti viola, messo sul mercato dai Della Valle, interessati al genoano Simeone. Nei giorni scorsi ci sono stati dei contatti a Milano tra l’agente Erceg e la dirigenza rossonera: 30 milioni di euro potrebbero accontentare le richieste della Fiorentina. Possibile contatto nei giorni scorsi anche tra la dirigenza rossonera e Ramadani, molto vicino ai movimenti di mercato dei viola.

Oltre al croato potrebbe arrivare André Silva, giovanissimo attaccante del Porto: è un idea facilitata dai problemi economici del club lusitano, finito nel mirino dell’Uefa per il mancato rispetto del Fair Play finanziario. Il Milan non spenderebbe una cifra monstre dunque per un solo attaccante seppur fortissimo, ma avrebbe in rosa due ottimi attaccanti, magari dall’appeal lievemente inferiore ai nomi fatti poc’anzi.

Ricordiamo che il club rossonero ha già concluso tre acquisti: Musacchio, Kessiè e Rodriguez, ufficiali, ha l’accordo con la Lazio per Biglia e Keità (ma quest’ultimo vuole la Juve), ha l’accordo con il giocatore ma non con il club per quanto concerne l’orobico Conti.

Tra gli altri obiettivi, il giocatore italiano del Villareal Sansone, lo svedese del Lipsia Forsberg .

Banner 300 x 250 – De Luca – Post
Banner 300×250 – Messere – Laterale 2