E’ morta alle 21.56 di giovedì sera Erika Pioletti, la 38enne ricoverata all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino dallo scorso 3 giugno, quando è stata colta da un infarto da schiacciamento nella calca di piazza San Carlo. I genitori hanno espresso la volontà di donare gli organi. Lo rende noto l’Ospedale San Giovanni Bosco, precisando che “poiché sono in corso indagini da parte della Procura della Repubblica non può rilasciare nessuna dichiarazione”.
Erika era originaria di Beura Cardezza, piccolo paese a pochi chilometri da Domodossola (Verbania) e dal confine con la Svizzera. Impiegata in uno studio di commercialisti, era in piazza San Carlo per accontentare il compagno, tifoso della Juventus. Anche l’uomo è rimasto ferito nella notte di panico che ha scatenato la fuga dei 30 mila tifosi bianconeri assiepati nella piazza per assistere alla finale Champions dal maxischermo allestito per l’occasione.
premiunmsporthd.it

Banner 300×250 – Messere – Laterale 2