ROMA, 13 GIU – Cristiano Ronaldo considera “una ingiustizia” la denuncia per frode fiscale presentata oggi contro di lui dalla Procura di Madrid, secondo il suo avvocato portoghese Antonio Lobo Xavier.
Il legale ha detto alla tv portoghese “Sic” che il calciatore usava lo stesso sistema per gestire i diritti d’immagine quando giocava con il Manchester United e il sistema, secondo Lobo, sarebbe accettato dal Fisco britannico. Secondo la Procura di Madrid, invece, Ronaldo avrebbe evaso 14,7 milioni fra il 2011 e il 2014 attraverso una struttura societaria con basi in Irlanda e nel paradiso fiscale delle Isole Vergini Britanniche.
Il legale ha detto che per la stella del Real Madrid “è stata una sorpresa totale” e che ritiene la denuncia “una ingiustizia”.
ansa.it

Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2
Banner 300 x 250 – Ds – Post