Ricomincio da tre non è solo il titolo di uno dei film di maggiore successo di Massimo Troisi, ma anche un buon titolo per la pellicola che il Napoli di Sarri si appresta a girare a partire da domani. Quando gli azzurri si ritroveranno a Castel Volturno per cominciare la stagione che, nei desideri dei tifosi ma anche degli stessi protagonisti, dovrà portare al terzo scudetto. Un obiettivo che non sarà mai dichiarato ma che è nelle corde di una squadra che verrà, appunto, puntellata con tre rinforzi. Uno è già arrivato. Si tratta di Adam Ounas, che domani a Roma sosterrà le visite mediche. Gli altri, invece, sono nel mirino ormai dai tempo.
Berenguer e Mario Rui dovranno andare a coprire le falle che verranno lasciate in organico dalle prossime partenze di Giaccherini e Strinic, in un processo di ringiovanimento della rosa che è legato anche ad un discorso motivazionale. Servono giocatori che abbiano ben chiaro il loro ruolo all’interno del gruppo, che possano crescere con calma e che magari conoscano già i meccanismi del gioco di Sarri così da adattarsi in fretta. Ecco perché Giuntoli da tempo ha messo nel mirino lo spagnolo dell’Osasuna, per il quale ha formulato pure un’offerta da sei milioni più bonus: Berenguer, infatti, sarebbe il vice Callejon e dunque arriverebbe a Napoli sapendo anche di poter rimanere a lungo in panchina o almeno di giocare poco fin quando non avrà assimilato certi schemi. La disponibilità dell’ala dell’Osasuna è massima, come la sua capacità di sacrificarsi in fase difensiva nonostante la vocazione naturale da attaccante esterno. Discorso simile, con sfumature diverse, per Rui: conosce già il tecnico del Napoli e potrebbe supplire a qualche passaggio a vuoto di Ghoulam in tempi relativamente brevi, a patto però di tornare in buona condizione fisica dopo una stagione a Roma molto sfortunata. A proposito, De Laurentiis conta di chiudere la trattativa con i giallorossi sulla base di otto milioni più, magari, qualche bonus. C

fonte Gianluca Monti Gazzetta.it

Banner 300×250 – Messere – Laterale 2