Napoli-Carpi 4-1, le pagelle: Dopo il 17-0 all’Anaunia, e il 7-0 al Trento, per il primo test di livello il Napoli segna altri 4 gol.

Allo stadio Briamasco di Trento, dove gli azzurri giocheranno anche la partita contro il Chievo il 22 luglio prossimo, la squadra di Maurizio Sarri, appesantita dai carichi di lavoro, batte 4-1 il Carpi ma solo grazie a un grandissimo finale. Fino all’80’ però il risultato era 1-1, a segno al 7′ Callejon (gran bel gol) e al 52′ Melcore (disattenzione di Tonelli). Poi negli ultimi dieci minuti si scatenano Milik, con una doppietta e Ounas con un gol ed un assist.

NAPOLI-CARPI 4-1 – TABELLINO:

MARCATORI: 7′ Callejon, 52′ Malcore, 80′ Milik, 86′ Milik, 89′ Ounas

NAPOLI (4-3-3) P.T. Reina; Maggio, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Zielinski; Callejón, Mertens, Insigne.

NAPOLI (4-3-3) S.T. Sepe; Hysaj, Chiriches, Tonelli, Strinić; Rog, Diawara, Hamsik; Ounas, Milik, Giaccherini

CARPI (3-5-2) P.T. Colombi; Poli, Romagnoli, Gagliolo; Anastasio, Pasciuti, Bianco, Della Latta, Jelenic; Concas, Mbakogu.

CARPI (3-5-2) S.T. Colombi; Sabbione, Capela, Solini, Mezzoni, Romano, Fedele, Saric, Sperotto; Jawo, Malcore.

ARBITRO: Damato della sezione di Barletta

AMMONITI: Anastasio, Capela

NAPOLI-CARPI 4-1 – PAGELLE :

Reina 6 – Si concede un dribbling in apertura e si offre spesso come appoggio arretrato. Si fa trovare pronto sul tiro insidioso di Mbakogu (dal 1’st Sepe 5,5 – Serata  sfortunata visto che sull’unico tiro viene infilato sul palo lontano)

Maggio 6,5 – Conferma lo stato di forma evidenziato nelle altre amichevoli, spinge con continuità, garantendo anche la dovuta copertura. Non sempre preciso al cross, ma questo questo lo sappiamo, non è il suo forte. (dal 1’st Hysaj 6 – Qualche buona combinazione al cross, rispetto al solito quasi sempre in proiezione offensiva. Si sovrappone spesso ad Ounas e sfiora il gol)

Maksimovic 6 – Finalmente titolare. al 19′ fa un errore grossolano, ma successivamente con un paio di interventi precisi si becca gli applausi del pubblico. Si fa sentire anche sul gioco aereo (dal 1’st Chiriches 6 – Un errore che poteva costare caro, ma poi si riprende e da sicurezza al reparto. E’ lui a far partire l’azione da dietro con qualità)

Koulibaly 6,5 – E’ in piena forma, i carichi di lavoro non lo limitano minimamente. Meritatamente si becca un ovazione dal pubblico quando chiude due avversari nel giro di pochi secondi. Sempre preciso negli interventi, non concede nulla (dal 1’st Tonelli 5 – Nota stonata. Azzarda un dribbling che non è nelle sue corde e fa partire l’azione che porta all’unico tiro in porta del Carpi che vale l’1-1. In difficoltà in più di una circostanza. Rimandato!)

Ghoulam 6 – Disattento un paio di volte dove viene preso alle spalle, ma se la cava ed il meglio ovviamente lo dà in fase di spinta, con risultati alterni al cross. Da migliorare sulla precisione. (dal 1’st Strinic 6 – Garantisce la giusta partecipazione nelle due fasi. E’ protagonista di diversi spunti arrivando sul fondo con grande impeto. Commette però anche qualche imprecisione)

Allan 6,5 – Da il la per l’azione del gol con un bel filtrante per Mertens, dopo pochi minuti sfiora anche il gol con un tiro da fuori area. Affronta tanti duelli, diverse volte si inserisce per vie centrali cercando di dialogare nello stretto con gli attaccanti (dal 1’stRog 6,5 –  In una partita molto dura fisicamente, si esalta ed esce vinciore da tanti contrasti. Nel finale ha gamba per buttarsi dentro con coraggio e spaccare la difesa avversaria.)

Jorginho 6,5 – I carichi di lavoro si fanno sentire, ma in ogni caso recupera e smista diversi palloni. Mette ordine, giocando sempre di prima, e si mette in mostra con un paio di recuperi con grande applicazione (dal 1’st Diawara 6 – Anche lui non è al massimo, però anche se nella ripresa la squadra è più lunga fa un buon lavoro di interdizione. Non si tira indietro e mette in mostra anche qualche bella giocata nello stretto)

Zielinski 6 -Non al 100%, riesce comunque a non sfigurare. Prova ad inserirsi a sostegno dell’azione trovando spesso il varco centrale (dal 1’st Hamsik 6 – Deve ancora trovare la forma migliore. Fatica ad entrare in partita e non è preciso al tiro, ma è sempre utile nel fare da raccordo quando la squadra si allunga)

Callejón 6,5 – Il gol è un vero tocco di classe. Sbaglia pocchissimo ed è sempre puntuale nel pressing alto (dal 1’st Ounas 7,5 – Che bella conferma per il classe ’96 franco-algerino. E’ il migliore nella ripresa.  Segna e fornisce l’assist per il terzo gol. In mezzo tante giocate funamboliche. Manda in porta Hysaj e poi Giaccherini a occhi chiusi)

Mertens 6,5 – Crea tanto e serve l’assist a Callejon. E’ un costante pericolo che tiene in apprensione la difesa del Carpi. Non trova il gol in un paio di circostanze, ma si conferma a buoni livelli (dal 1’st Milik 7,5 – Ancora un grande impatto nella ripresa. Sfiora il gol in un paio di circostanze, poi lo trova col suo sinistro micidiale all’incrocio e mette dentro l’assist di Ounas)

Insigne 6 – Soliti tocchi di prima a creare il flipper azzurro. Non trova il tocco vincente, ma tutte le azioni passano da lui ed offre un paio di sventagliate d’alta scuola (dal 1’st Giaccherini 6,5 – Prestazione volenterosa e ispirata per l’esterno ex Bologna, è tra i più vivaci quando il Napoli fatica col Carpi tutto rintanato)

Pubblicato da Giovanni Musella

Banner 300×250 – Messere – Laterale 2