In ogni angolo del mondo ci sarà sempre una famiglia azzurra pronta ad accoglierti con calore ed affetto”

La rubrica “VITA DA CLUB” vuole rappresentare una finestra sul panorama mondiale, un viaggio all’interno del tifo azzurro presente in ogni parte del globo.  La quarantanovesima intervista è rilasciata da Mario di Leone addetto stampa del Club Napoli Massa di Faicchio del presidente Valentino Simone. 

Parlaci di te e del Club che rappresenti

Il mio nome è Mario Di Leone. Sono l’addetto stampa del Club Napoli Massa di Faicchio, oltre che consigliere. Sono tifosissimo del Napoli da quando ero bambino e mi sono sempre adoperato per la crescita del nostro sodalizio azzurro. Dal 2020 il club ha un nuovo presidente che si chiama Valentino Simone. E’ bene ricordare che il primo presidente, nonchè fondatore del club, è Biagio Cofrancesco. Massa di Faicchio è una piccola realtà pertanto più che un club ci sentiamo una grande famiglia.

Qual è stato l’episodio più emozionante che avete vissuto?

Sicuramente l’inaugurazione della sede e le due serate di festa organizzate nella piazza in nome dei tifosi del Napoli. Sono state due belle serate di musica e tanto cibo. Questa iniziativa è servita al Club anche per reperire le risorse economiche.

Raccontaci un aneddoto particolare legato al club.

Gli episodi simpatici sono tanti. Quelli più belli sono legati alle partite domenicali delle 12 e 30 perché in quelle occasioni si mangia, si beve e si canta fino alle 20. Il problema è ritornare a casa perché il vino, che non manca mai, annebbia la vista.

– Come sta reagendo il club a questo momento di difficoltà, che ormai dura da circa un anno, legato all’emergenza epidemiologica?

Purtroppo siamo chiusi. Speriamo di riaprire ad agosto con l’inizio del nuovo campionato di serie A per ripartire alla grande.

– Se avessi dinanzi a te D10S per qualche istante cosa gli diresti?

Diego sei il più grande. Sei la storia del Napoli. Ovviamente piangerei perché l’amore è tanto.

– Quali sono i calciatori del Napoli, ad esclusione di Diego, a cui ti senti più legato? 

Lavezzi, Hamsik, Cavani e Mertens.

– Cosa consigli di visitare (e di mangiare) ai tifosi azzurri che dovessero passare dalle vostre parti?

Massa è una frazione del comune di Faicchio in provincia di Benevento. Siamo alle pendici del Matese. Da vedere sicuramente il ponte Fabio Massimo di epoca romana e le mura megalitiche di epoca sannita. I piatti tipici più importanti sono le “pallottole” e i “scarrafune”.

Rosario Avenia

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it

Banner 300 x 250 – De Luca – Post