Una lotta per raggiungere i primi quattro posti in campionato non si vedeva in Serie A da tanto tempo. Frutto sia di squadre che hanno dato meno di quanto ci si aspettava, come la Juventus, ma anche di un equilibrio sostanziale per quanto riguarda continuità e risultati di diverse compagini.

Mancano otto giornate alla fine del campionato e chi raggiungerà la Champions League, escludendo l’Inter, non è ancora chiaro. Ci sono almeno quattro squadre, ma potenzialmente sei, che si stanno giocando i tre posti disponibili. Parliamo di Milan, Juventus, Atalanta e Napoli, con Lazio e Roma alla finestra.

Chi andrà in Champions? Ecco cosa dicono i book

È interessante consultare ciò che traspare dalle quote dei vari book, per capire effettivamente quali siano le speranze affidate agli esperti del settore. Secondo i siti che offrono bonus scommesse, il Napoli non sarebbe tra le favorite per il raggiungimento di un posto tra le prime quattro. O meglio, viene subito dopo Juventus, Atalanta e Milan: la qualificazione di queste è quotata rispettivamente a 1,10; 1,20 e 1,33 volte la posta circa. Il Napoli, invece, qualificato tra le prime quattro pagherebbe 2 volte la posta.

Napoli: 59 punti e tutto ancora possibile

Il Napoli è senza dubbio una delle squadre che possono e diranno la loro fino alla fine. La squadra di Gattuso ha completamente invertito la rotta, o meglio, ha trovato una continuità che non riusciva a raggiungere non appena ha avuto tutta la rosa a disposizione. Nelle ultime nove partite è arrivata solo una sconfitta, contro la Juventus a Torino, poi un pareggio e tutte vittorie. Tante le prestazioni di qualità, come contro il Milan e la Roma. Fino ad una decina di giornate fa sembrava che gli Azzurri non sarebbero riusciti a raggiungere il quarto posto, ora le sensazioni sono sicuramente diverse.

Gattuso ha trovato un gruppo coeso, anzi probabilmente è stato proprio lui a creare quell’amalgama che sembrava persa dopo una bruciante eliminazione dell’Europa League e a continue voci su un suo possibile addio. Due partite di fuoco per il Napoli: prima l’Inter in casa, domenica sera, poi la Lazio, sempre tra le mura amiche. Vincere entrambe le partite non sarebbe un segnale fortissimo alle avversarie, ma darebbe la possibilità di staccare i biancocelesti ulteriormente e quasi certamente macinare punti fondamentali. Non dimentichiamoci che anche le altre squadre hanno alcune gare molto delicate: per esempio, la prossima di campionato vedrà affrontarsi anche Atalanta e Juventus.

Napoli compatto

Gli Azzurri possono contare su un gruppo molto coeso e che sembra aver assimilato il credo calcistico di Gattuso, spesso criticato: una statistica molto significativa vede il Napoli unica squadra andata a segno con almeno sei giocatori, almeno cinque volte in questa stagione. Soltanto il Manchester City di Guardiola è riuscito a fare di meglio.

Senza dubbio, però, una mancata qualificazione alla prossima Champions League potrebbe costringere la presidenza del club a fare cassa questa estate: il Covid ha infatti dato una mazzata abbastanza pesante a tutte le società e i mancati introiti della massima competizione europea si farebbero sentire pesantemente.

Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2
Banner 300 x 250 – Ds – Post