Il Napoli, raccontato da persemprenapoli, ha sempre, con lungimiranza, oltre che linearita’, notiziato sui fatti di quanto accadeva, sia a Dimaro prima, che a Castel di Sangro oggi, riavvolgiamo la terza parte del nastro,  della solita, quanto attesa intervista, del Presidente Aurelio De Laurentiis, con l’ argomento Abbonamenti

Napoli, e la campagna abbonamenti della discordia!…Qualita’-Prezzo

Il Napoli e la campagna abbonamenti, “univocamente divise” dal rapporto qualita’-prezzo, per una campagna acquisti, che ormai possiamo definire “rivoluzionaria”, e l’esosita’, con malumore della piazza, dei prezzi esposti dal patron per il campionato prossimo.

Facciamo un passo per volta, il Napoli, che lo scorso anno ha gettato al vento la possibilita’ di vestirsi a festa tricolore, decide di abbassare il monte ingaggi, quindi via i cosiddetti “big”, Insigne, Ghoulam, Mertens, Ospina, e con Fabian e Zielinsky, oltre Ounas, Petagna, Politano e Meret, con un piede fuori e l’altro dentro!

Chi arriva? Non importa, si ricomincia da capo, con scommesse di belle speranze, e calciatori che certamente non sono di prima fascia!

Direte voi, ma cosa ci aspettavamo se il calcio e’ in crisi? Giusto!

Se abbassa il monte ingaggi? Giusto! 

Allora perche’ non tutelare chi vive di passione per questo club, al Nord del Trentino rispetto ad un ora e mezza d’auto c’era piu’ gente!, e far disamorare con questi “modelli di fantasia”, dove i costi degli abbonamenti sono raccapriccianti ed esosi, rispetto al momento che si sta vivendo, oltre che all’ indebolimento di un progetto, al quale bastava poco per competere con le altre!

Una presa per i fondelli, che suona come una campana a morte, dove, ahi voglia a parlare di origini torresi, nonno Dino era di Torre Annunziata, ma la nascita Romano-Americana del cineasta, che non ha mai legato con un popolo sempre presente per quella maglia, ed ancora oggi, tuorlo pinato, anche in alcuni casi mediaticamente, si voleva far passare, avallando la tesi presidenziale, il messaggio che i prezzi erano stati abbassati…in pratica con una squadra tutta da scoprire, con tre amichevoli a 30 euro allo stadio Patini di Castel di Sangro, più 10 in televisione,  oltre che un mercato in stand By…gli abbonamenti non possono cento decollare! Ci vorrebbe un progetto, allora a cosa punta il Napoli?…La risposta presidenziale e’ immediata “Voglio che i napoletani si divertano”..E’ la storia continua!

RESTA AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLI, SEGUICI SUI SOCIAL

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN:https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w 

https://www.persemprenapoli.it

Banner 300 x 250 – Ds – Post
Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2