Cavani al Napoli: sogno di una notte di principio d’estate

Cavani: certi amori ritornano, specie quando non se ne sono mai andati…

Ogni gol di Cavani è una pugnalata al cuore, ma al tempo stesso regala un sorriso. Il Matador ha lasciato il segno, tre anni indimenticabili con la maglia del Napoli. E’ stato durissimo vederlo andare via, abbiamo pensato tutti al tradimento. Non è così: il Matador è un professionista, fa delle scelte dettate non solo dai soldi, ma anche dalla possibilità di vincere qualcosa. E poi lasciare Napoli per Parigi è un conto, farlo per andare dal “nemico” è altro.

Cavani ieri ha vissuto una di quelle serate in cui è capace di tutto. A Napoli ricordiamo ancora quanto fosse killer seriale in alcune circostanze. Quattro gol al Dnipro in Europa League, poi una serie impressionante di triplette, tra le quali una alla Juve. E poi la doppietta in Champions che fece fuori il City di Mancini. Ci sono giornata in cui semplicemente non si mantiene. Ieri era una di quelle: a Napoli le conosciamo bene, il resto del mondo magari no. Magari si sono anche sorpresi un po’, dalle nostre parti quasi normale amministrazione.

Il PSG non lo mollerà mai

Si parla di un suo ritorno a Napoli, sarebbe lui il famoso 31enne di cui si parla tanto. Francamente non ci crediamo, e qui non c’entra la parsimonia del presidente azzurro. Chi ha Cavani se lo tiene stretto, non lo svende di certo, anche alla luce di quello che sta succedendo al mondiale. Il Matador guadagna tantissimo, vedrete lo sceicco adesso gli aumenterà anche l’ingaggio. Non si muoverà da Parigi: dopo le prestazioni sue, di Mbappe, aspettando Neymar, avranno voglia di ritentare l’attacco alla Champions. Magari comprando qualche stella anche per la difesa. Cavani a Napoli resterà un bellissimo ricordo, ma un sogno proibito. Un sogno come quello che fecero in una calda notte di due estati fa centinaia di tifosi che corsero sul lungomare perché si era sparsa la voce che fosse in albergo…

Era una bufala (ndr: ma non sparate su Chiariello, era in buona fede), ma fu bellissimo sognare.

segui persemprenapoli su facebook
Ghoulam o il cinepanettone, la filosofia è la stessa

Banner 300 X 250 – Lieto – Post
Banner 300 x 250 – Aragon Trasporti – Post
Potrebbe piacerti anche