In casa Napoli c’è un attaccante che non rientra più nei piani tecnici. Ai margini del progetto tecnico-tattco di Gennaro Gattuso.

Eppure, nonostante Fernando Llorente sia praticamente al di fuori delle rotazioni, continua ad allenarsi con impegno e dedizione. Del resto, la sua professionalità non è mai stata messa in discussione.

Tra l’altro, il nome di Llorente suscita ancora un certo fascino in Serie A. L’edizione odierna di Tuttosport, infatti, riporta l’insistente corteggiamento della Sampdoria per lo spagnolo.

L’ex attaccante di Juve e Tottenham è in scadenza a giugno. Quindi, il Napoli potrebbe anche lasciarlo andare a parametro zero.

Ma Llorente pretende 18 mesi di contratto. L’ingaggio è oneroso (2,5 milioni a stagione). Nondimeno, la Sampdoria non disdegna di trovare un accordo.