Crepe nel rapporto tra Bonucci e la Juventus. Continuano a farsi sentire gli strascichi della lite con Allegri dello scorso 17 febbraio contro il Palermo e la conseguente punizione da parte del tecnico e della società nei confronti del difensore (‘costretto’ a seguire in tribuna l’andata degli ottavi di Champions con il Porto). Dopo la finale di Champions erano poi emerse alcune indiscrezioni su presunti screzi nell’intervallo a Cardiff, screzi smentiti con forza dallo stesso Bonucci e dalla Juventus.

Nel centrale emergerebbe una sorta di malumore, di malcontento: attraverso contatti diretti con Lucci, agente del 30enne, Inter e soprattutto Milan (che comunque non inserirebbe in un’eventuale trattativa Romagnoli, considerato incedibile) sarebbero venute a conoscenza di questo mal di pancia e monitorano attentamente la situazione. E’ presto per dire che Bonucci lascerà i Campioni d’Italia e al momento non ci sono trattative in corso ma potrebbero nascere sfruttando questi dissapori con Allegri.

Non va comunque dimenticato che servirebbero almeno 60 milioni di euro e difficilmente la Juve venderebbe un elemento così importante a dirette concorrenti. Non è escluso un ‘chiarimento’ con la dirigenza magari già nella giornata di oggi quando Bonucci raggiungerà i compagni di squadra a Vinovo.

fonte premiumsporthd.it

Banner 300 x 250 – Tecsud – Post