La storia infinita, cosi si potrebbe definire la questione tra il Napoli di ADL e Dries Mertens. Il belga ufficialmente non è più un giocatore della squadra azzurra anche se ufficiosamente la situazione è esattamente l’opposto.

Il ragazzo infatti è profondamente legato alla società del Patron azzurro cosi come alla città di Napoli e alla sua cultura, tanto da essere stato eletto “FIGLIO DI NAPOLI”.

Un rapporto profondissimo con la città e con il Napoli, che sembra assurdo e illogico il suo addio. Ma cos’è successo tra il club e il giocatore?

Se la storia d’amore sembrava essere destinata a durare per sempre, tutto è cambiato con l’arrivo del nuovo tecnico Luciano Spalletti.

Un allenatore rigido sotto molti aspetti, che sembra non aver instaurato un bel rapporto con lo scugnizzo belga. Ciò che l’allenatore di Certaldo non tollera sembrerebbe essere l’onnipresenza di Mertens fuori e dentro gli spogliatoi. Quasi come se la figura di Mertens fosse più importante di quella del tecnico. Un insofferenza di Spalletti esplicitata anche a ADL il quale sembrerebbe voglia supportarlo.

E quale miglior supporto se non fare in modo che Dries vada via?

Questa è la ragione per la quale ad oggi non si è arrivati ancora ad un accordo.

Nel mentre, date le ottime prestazioni e l’esperienza di Mertens, numerosi club sembrano essersi fatti avanti.

Il primo fra tutti quello di Maurizio Sarri

La Lazio di Maurizio Sarri

Secondo quanto riportato dal quotidiano “Il Messaggero” sembrerebbe che il folletto belga e il tecnico Maurizio Sarri si sentano molto spesso. Non è mistero la predilezione di Sarri nei confronti di Mertens, giocatore che ha potuto conoscere molto bene durante la sua esperienza a Napoli.

Da come dichiarato appunto dal quotidiano: “Sarri continua a sentirsi con Dries Mertens, disposto a raggiungerlo subito, anche se i suoi agenti negli ultimi giorni sono in trattativa con l’Olympique Marsiglia. L’improvvisa accelerata di Igli Tare in un giorno sulle cessioni rappresenta comunque una grande svolta. Anzi, dopo i giorni di bufera, una rivincita che fa bene alle casse della società”.

mertens napoli

Il Marsiglia di Igor Tudor

Tuttavia la Lazio non è l’unico club interessato a Dries. Come su citato, il anche il Marsiglia ha messo gli occhi sullo scugnizzo.

I legali di Dries Mertens si trovano attualmente nella città francese per parlare con la società che ha appena eletto Igor Tudor come nuovo tecnico del Marsiaglia.

La richiesta di Mertens sarebbe sempre la stessa: un contratto biennale di 2,5mln netti più bonus.

In questo vortice di domande e risposte, manca però la risposta più importante, quella di Aurelio de Laurentiis.

Banner 300 x 250 – De Luca – Post