Dal principe William a Hamilton “Ci avete resi orgogliosi”

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica 18+

Gareth Southgate abbraccia i suoi giocatori. EPA

Gareth Southgate abbraccia i suoi giocatori. EPA

Enorme la delusione dei tifosi inglesi. Alla fine a tornare a casa non è stato il calcio, o meglio il “football”, ma la nazionale del c.t. Gary Southgate. Kane e compagni hanno cullato il sogno di riportare i Tre Leoni in finale 52 anni dopo l’ultima volta, ma si sono dovuti arrendere, stesi dal gol di Mario Mandzukic. Quanti applausi però: dal principe William a Lewis Hamilton fino a Lineker e Carragher.

SOUTHGATE e kane — “Abbiamo dato tutto, analizzeremo quanto fatto e le possibilità che c’erano, ma non penso che avremmo potuto dare di più in queste sei o sette settimane”: così ha commentato il c.t. Southgate, bravo a trascinare i suoi ragazzi oltre le aspettative iniziali. “Siamo arrivati così incredibilmente avanti in un breve spazio di tempo, al di là di dove pensavamo di poter arrivare. Non siamo soddisfatti, ma la squadra adesso sarà più forte”. Grande rammarico per il capitano Kane: “Volevamo andare avanti e vincere, pensavamo di averne abbastanza da passare ma non è bastato”.

IL PRINCIPE E HAMILTON — Sui social il Principe William, duca di Cambridge e presidente della Federcalcio Inglese, ha ringraziato sui social i ragazzi di Southgate: “Avete disputato un’incredibile Coppa del Mondo, avete fatto la storia e dato qualcosa in cui credere. Sappiamo che per questa squadra ci sarà molto altro in futuro”. Si unisce al coro il pilota Lewis Hamilton: “Mi avete fatto sentire orgoglioso di essere britannico. Sono certo che un giorno il calcio tornerà a casa!”.

lineker e carragher — Numerosi i commenti anche sui social network da parte di ex leggende inglesi oggi commentatori. Gary Lineker twitta: “Completamente sotto choc, ma questa giovane squadra ha dato assolutamente tutto. È un enorme passo avanti e miglioreranno in futuro. Possono tenere alta la testa, hanno reso orgoglioso il nostro Paese. Congratulazioni alla Croazia”. Infine l’ex capitano del Liverpool Jamie Carragher: “La squadra inglese ha dato tutto, ma la Croazia che arriva alla finale con una popolazione di 4 milioni è straordinaria”.

LE REAZIONI DELLA STAMPA — La stampa britannica fotografa i sentimenti di un intero popolo che sperava di poter affrontare gli storici rivali della Francia nella finale di domenica. “Torniamo a casa. Inghilterra battuta dalla Croazia ai supplementari in una memorabile semifinale di Coppa del Mondo”, scrive il Daily Mail, facendo un gioco di parole con la canzone “football coming home” diventata l’inno dei tifosi inglesi. “Ci avete resi orgogliosi” è il titolo del Sun, che parla di “cuori spezzati” per i tifosi. “Mandzukic spegne il sogno dei Tre Leoni ai Mondiali” titola il Daily Mirror che ribadisce che Kane e compagni “torneranno a casa come eroi nazionali”. Anche il Guardian parla di “sogno spezzato”. Infine l’Independent titola: “È finita: gli eroi inglesi fuori dalla Coppa del Mondo”.

 Simone Lo Giudice 

© riproduzione riservata

FONTE: Gazzetta.it

In questo articolo si riporta quanto pubblicato dal sito http://www.gazzetta.it/ sull'argomento indicato nel titolo.

Informativa sui contenuti pubblicati: Parte dei contenuti presenti su Per Sempre Napoli provengono da Internet, essendo considerati di pubblico dominio, perciò qualora gli Autori fossero contrari alla loro pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione – redazione@persemprenapoli.it – che provvederà prontamente alla rimozione.
Potrebbe piacerti anche