Allegri: “Ambizioni più alte Obiettivo, la Champions”

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus. Getty

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus. Getty

La Juventus parla apertamente di Champions e anche questa è una novità. Massimiliano Allegri, all’intervallo della partita contro la Primavera a Villar Perosa, non si nasconde: “Abbiamo l’ambizione di cercare di vincere la Champions ancora più degli altri anni. E’ normale che l’ambizione di vincerla è più alta rispetto alle altre annate, come succede per campionato, Coppa Italia e Supercoppa. Nessuno, però, ci dà i trofei prima di conquistarli sul campo”.

Effetto Ronaldo — CR7 ha segnato il primo gol di giornata e la domanda ad Allegri è arrivata puntuale: “Normale che Ronaldo abbia portato esperienza e qualità, può essere uno stimolo per la crescita di tutti. Questo non deve far perdere le caratteristiche della Juve, il voler vincere attraverso voglia e sacrificio. Anche il Real, che ha vinto 4 Champions in 5 anni, non ha avuto niente in regalo”.

CHIEVO -6 — Va bene la Champions ma Allegri, come ogni allenatore, riporta regolarmente l’attenzione sulla prossima partita: “La società ha migliorato molto la squadra, ma sabato alle 18 bisogna correre, giocare bene e vincere. La dimostrazione l’hanno data oggi i ragazzi prendendo sul serio questa partita: è questione di testa e intelligenza. L’arrivo di Ronaldo, Emre Can, Cancelo, Spinazzola (ci sono anche Bonucci e Perin, ndr) ha fatto sì che ci sia eccitazione, ma poi bisogna andare in campo. il resto sono chiacchiere, che come sempre contano niente. Ci vogliono equilibrio e calma, lavoriamo solo da pochi giorni”. Bonucci e Ronaldo, gli arrivi più rumorosi dell’estate, meritano un commento ad hoc. Allegri sul 19: “Come ho ritrovato Leo? Bene, è un giocatore importante, di esperienza. Ha aumentato il livello tecnico della fase difensiva”. E su CR7: “Hanno sempre parlato di Ronaldo come di un grande professionista. I risultati non vengono per caso e lui è un giocatore che ha vinto 5 Palloni d’oro e tutto il resto. È la dimostrazione che la Juve ha comprato un grandissimo giocatore, in campo e fuori”.

 Luca Bianchin 

© riproduzione riservata

FONTE: Gazzetta.it

In questo articolo si riporta quanto pubblicato dal sito http://www.gazzetta.it/ sull'argomento indicato nel titolo.

Informativa sui contenuti pubblicati: Parte dei contenuti presenti su Per Sempre Napoli provengono da Internet, essendo considerati di pubblico dominio, perciò qualora gli Autori fossero contrari alla loro pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione – redazione@persemprenapoli.it – che provvederà prontamente alla rimozione.
Banner 300 x 250 – Caseificio – Post
Banner 300 x 250 – Aragon Trasporti – Post
Potrebbe piacerti anche