CDM:”I litigi tra il Napoli ed il comune danneggiano solo i tifosi!”

Nell’ edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno si mette in risalto la continua lite tra il comune di Napoli e il patron azzurro De Laurentiis.

Tra  il  Napoli e Comune è un continuo botta e risposta che fa male solo ai tifosi.

Infatti se De Laurentiis annuncia lo stop della campagna abbonamenti per le condizioni del San Paolo, il comune nella persona dell’assessore Borriello rilancia mettendo le foto che dimostrano lo stato di avanzamento dei lavori nello stadio di Fuorigrotta.

Inoltre annunciando che si concluderanno domani ( oggi per chi legge) i lavori della pista

Dalle foto si evince che gli operai hanno terminato la parte di preparazione della pista ( in termini tecnici hanno messo il massetto) su cui sarà posta solo in primavera la nuova pista.

Le balaustre, a detta dell’assessore, saranno concluse martedì.

Il tutto sarà pronto per per il 25 di agosto.

Dice ancora l’assessore:” I lavori continueranno negli spogliatoi e con il nuovo appalto saranno sistemati anche i bagni.”

L’unico ostacolo sembrerebbe, quindi, solo il rinnovo della convenzione il comune fitterà lo stadio al Napoli ogni qual volta che farà domanda d’affitto.

De Magistris, dal suo canto, non vuole più parlare con De Laurentiis.

Ha affidato l’incarico ad Arricchio anche egli in contrasto con il patron azzurro.

Si profila all’ orizzonte uno scontro tra i personaggi più importanti della città di Napoli i cui effetti ricadranno, come sempre succede, sui poveri tifosi.

Questi saranno costretti a seguire la squadra amata in condizioni disastrose e per giunta senza la sicurezza degli abbonamenti e quindi del posto fisso.

Pubblicato da Pasquale Spera

Per Ancelotti l’obiettivo è lo scudetto. Se tace vuol dire che è stato accontentato in tutto, quindi….

Video – La rassegna stampa del 10 agosto

Potrebbe piacerti anche