AS:” Superati i tests anti Covid da parte dei blaugrana”

AS:” Superati i tests anti Covid da parte dei blaugrana”

Il Barcellona ha superato questo giovedì prima dell’allenamento il secondo turno di test per il coronavirus – il primo si è chiamato sabato scorso – supervisionato dalla UEFA. Questa volta ci sono stati tre test: oltre alla PCR, sono stati eseguiti un test immunologico e un esame del sangue. I test sono stati fatti 48 ore prima della partita contro il Napoli al Camp Nou per avere tempo sufficiente per scartare il giocatore in caso di test positivo.

Indubbiamente, questa è la valutazione sierologica più importante che l’FC Barcelona ha fatto finora perché, nel caso in cui venisse rilevato un risultato positivo, la sua presenza sarebbe completamente esclusa sia per la partita contro il Napoli che per il round finale di Lisbona: il protocollo richiede che il giocatore abbia almeno 14 giorni di reclusione.

Non sarà fino a venerdì quando il club conoscerà i risultati dei test. Ed è che nel caso in cui ci fosse un positivo nella rosa, il giocatore non si allenerà più venerdì nel pre-partita contro il Napoli, iniziando il suo periodo di isolamento.

Tenendo conto delle molte vittime che Quique Setién deve affrontare affrontando la partita contro il Napoli: Arturo Vidal e Sergio Busquets, sanzionati, Arthur, accelerato, Umtiti, feriti, Braithwaite, non registrati e Dembélé, in procinto di riprendersi da un infortunio da lunga durata, sembra più che evidente che qualsiasi altra battuta d’arresto sarebbe mortale per le aspirazioni dell’FC Barcelona a vincere la Champions League.

 

Segui persemprenapoli su facebook, twitter, youtube
Banner 300 x 250 – Co.Tel.Pa. – Post
Potrebbe piacerti anche