Reina si racconta, tra passato e presente

Pepe Reina ha trovato la sua nuova casa alla Lazio, dove gioca meno e fa da chioccia a Strakosha: “Sono stato titolare fino a tre anni fa. Poi sono andato al Milan. E dopo all’Aston Villa, dove mi sono levato delle soddisfazioni. Adesso alla Lazio non gioco tutte le partite. Ma Inzaghi è stato chiaro con me quando ci siamo parlati…”.

Nonostante le 38 primavere, il portiere non intende assolutamente appendere i guanti al fatidico chiodo: “La cultura spagnola vede un giocatore di 38 anni molto vecchio, non è come qui in Italia. Al ritiro non ci penso. Ma in futuro farò l’allenatore…”.

Reina non dimentica gli anni trascorsi all’ombra del Vesuvio. Nell’intervista rilasciata a Cadena Ser, infatti, s’è espresso in questa maniera sull’ex compagno di squadra Zielinski: “Sono innamorato di lui. É un giocatore da Real Madrid o da Barcellona…”.

Segui persemprenapoli su facebook, twitter, youtube
Banner 300 x 250 – Literlfex – Post
Potrebbe piacerti anche