Per Sempre Scugnizzo: il report e le foto della festa del Primo Dicembre al Maschio Angioino

Quarta edizione del Premio Per Sempre Scugnizzo. Stamattina nello storico salone dell’Antisala dei Baroni al Maschio Angioino si è tenuta la manifestazione organizzata dal sito Persemprenapoli.it. L’occasione per evidenziare le tante eccellenze del capoluogo partenopeo, per mettere in luce il lato positivo di una città bellissima e un po’ sfortunata, che fa notizia solo per i fatti negativi.
Anche in questa occasione i premi sono andati a quelle personalità, napoletane o meno che siano di nascita, che hanno dato lustro alla città. Questo l’elenco dei premiati: per lo sport a Mariafelicia Carraturo, fresca primatista mondiale di profondità in apnea in assetto variabile; per il teatro a Diego Sanchez; per lo spettacolo a Claudio Niola; per la musica a Gigi Finizio. Il premio per il giornalismo è andato a Salvatore Caiazza, prima firma del quotidiano ROMA per lo sport; per la cultura a Falsetti Vincenzo, forse l’ultimo cultore della lingua napoletana che per anni ha insegnato ai ragazzi. Per l’imprenditoria premi a Ciro Fiola, Sossio Saviano, Salvatore Mugnano, Giuseppe Ongari. Per l’impegno Civile al capitano dei Carabinieri Antonio De Lise, già Comandante della Compagnia di Giugliano; maresciallo maggiore dei Carabinieri Alfonso Vecchione; la dott.ssa Graziella Arlomede, della nella Direzione Distrettuale Antimafia; il generale Ciro Esposito, comandante dei Vigili Urbani di Napoli; Aldo Viti, che con la E.N.Bi.Form è da sempre impegnato nella diffusione della sicurezza in abito civile e produttivo.

Banner 300 X 250 – Lieto – Post
Potrebbe piacerti anche