La storia di Napoli – Milan

Si parla da giorni di “match clou”, “partita scudetto”, “lotta per il primato” e chi più ne ha più ne metta, ma da dove proviene il fascino di Napoli – Milan? Perché è sempre stata una sfida importante?

Di sicuro la prima osservazione che salta alla mente è quella contraddizione nord/sud, caldo/freddo quasi scontata, banale…ma è davvero così? Questa sfida dal sapore stellare ha sempre visto ex sfidarsi: si possono ricordare nelle fila delle due sfidanti i vari Altafini, De Napoli, Galli, Di Canio fino agli attuali Bakayoko e Gattuso passando per Gonzalo Higuain e Ignazio Abate; basta solo uno di questi nomi per infiammare gli animi di uno stadio.

Quali sono state, però, le volte che il San Paolo ha ospitato la truppa rossonera che possiamo ricordare con più gioia? Di sicuro tutti avremo ancora ben chiaro e nitido nella memoria il goal di Marek Hamsik l’11 maggio del 2008, un coast to coast indimenticabile che fece sobbalzare ogni tifoso come fosse un bambino.

Esattamente ventuno anni prima, invece, Diego Armando Maradona portava il primo tricolore ai partenopei, complice una vittoria il 26 aprile del 1987 contro i Diavoli di Maldini e Baresi. Una sfida infinita che ha regalato un’emozione immensa al popolo napoletano. L’ottobre del 1989 l’argentino & co. contribuirono ancora, con una vittoria ai danni del Milan di Arrigo Sacchi per 3 a 0, alla conquista del secondo scudetto.

Una sfida intensa ed appassionante che non vede gli azzurri vincitori dal 25 agosto 2018 (3-2 alla 2° di campionato) con un goal vittoria di Dries Mertens, lo stesso Mertens che sarà in campo domani sera, per un nuovo match che regalerà, come sempre, emozioni…come quella volta che El Tanque Denis rimontò una partita ormai priva di speranze.

Segui persemprenapoli su facebook, twitter, youtube
Banner 300 x 250 – Tecsud – Post
Potrebbe piacerti anche