Ma siamo così sicuri che Lazzari sia meglio di Hysaj?

Ma Lazzari è migliore di Hysaj?

Una premessa è doverosa: mai prendere per oro colato le voci di mercato. Tra bufale vere e proprie, scherzi di pessimo gusto, trattative vere che poi saltano, po’ succedere di tutto. Non per colpa dei giornalisti, ma perché il mercato è così. Commentare una notizia di mercato a maggio è come commentare gli exit pool dopo un’elezione politica. Il rischio di discutere sul nulla è altissimo. Ma poiché non ci sembra il caso di stare in silenzio fino al primo luglio, giorno in cui il mercato apre, diciamo qualcosa. Ad esempio commentando la notizia che vuole Hysaj in uscita, e Lazzari in entrata al Napoli.

I numeri sono tutti per l’albanese

I due sono quasi coetanei, Lazzari ha due mesi in più, essendo del 29 novembre del 1993, Hysay del 2 febbraio 1994. In compenso Hysaj ha 170 presenze in serie A, di cui 134 con la maglia del Napoli, con cui è arrivato 3 volte secondo ed una volta terzo in campionato. Lazzari ha 67 presenze, tutte con la maglia della Spal. L’attuale esterno del Napoli ha 24 presenze nelle Coppe Europee, di cui 18 in Champions; il terzino della Spal le gare europee sin qui le ha viste in televisione. Hysaj ha 46 presenze in nazionale A, compresa la partecipazione alla fase finale di un Europeo. Lazzari sin qui ha una sola apparizione con la nazionale.

L’esperienza è un valore aggiunto fondamentale

Si dirà: e con questo? Con questo Hysaj ha una esperienza che il più “anziano”, sia pure di pochi giorni, collega si sogna. Ed ha alle spalle già 4 stagione con la maglia del Napoli, ha giocato gare importanti, come le sfide di Champions. Lazzari ha giocato con la maglia della Spal. Non è proprio la stessa cosa. Nel calcio l’esperienza ha un valore fondamentale, soprattutto l’esperienza in una grande piazza. Hysaj non è un fenomeno, ma da anni gioca a certi livelli ed offre garanzie. Lazzari con la pressione di una grande piazza è tutto da verificare. Basti vedere Verdi, fenomeno a Bologna, impalpabile a Napoli. O tutti gli atalantini che lontano da Bergamo di perdono.

Ma anche dal punto di vista tecnico, siamo sicuri che Lazzari sia migliore dell’albanese? Il Napoli da questo cambio di certo non ci guadagna, non fa nessun salto di qualità. Se deve andare via Hysaj deve venire uno decisamente superiore, in grado di far fare agli azzurri il salto di qualità. Lazzari non sembra essere questo giocatore.

– segui per semprenapoli su facebook, twtter, youtube
La video rassegna stampa del 14 maggio

Potrebbe piacerti anche