De Laurentiis conta i followers per scegliere l’allenatore: quindi la Ferragni meglio di Ancelotti

De Laurentiis conta i followers per scegliere l’allenatore

Capita a volte che qualcuno per voler provare a dire una cosa intelligente dica una cazzata pesquipedale. A De Laurentiis capita spessissimo: lui è un presidente sui generis, che ancora non ha capito la differenza tra calcio e cinema. Nel cinema, soprattutto il cinema che fa lui, la devi sparare grossa per avere un po di spazio sui media. Nel calcio no, nel calcio è il contrario: basta che dici “A” e sui media arriva l’intero alfabeto.

Ieri ne ha dette non poche il presidente del Napoli. E dire che non avrebbe neanche dovuto essere lì, era la presentazione del nuovo allenatore. Una follia essere al suo fianco e togliergli spazio. Da De Laurentiis è così, prendere o lasciare, non sopporta che i riflettori non siano puntati su di lui. Deve esserci, e nel terrore che non si noti la sua presenza, parla, straparla.

Ieri ne ha dette tante. Scegliamo fior da fiore: Sarri ha diecimila followers, Ancelotti 10 milioni. Come se questo fosse un titolo di merito per avere la panchina del Napoli. A prescindere che non risulta che Sarri abbia un profilo su qualche social, se il parametro è questo c’è di meglio di Ancelotti in giro. Ci sono ragazzini di 15 anni che impazzano su youtube. Chiara Ferragni (ammetto la mia ignoranza, non so cosa faccia nella vita) ne ha 13 milioni e mezzo su Instagram, e sono anche in crescita. Perché mai non prendere lei?

Sarri ha valorizzato giocatori che valevano poco o nulla

Irritante poi quello che ha detto di Sarri, reo di avergli fatto perdere 15 milioni uscendo dalla Champions. E vogliamo pensare alla rivalutazione dei calciatori che si è avuta grazie a Sarri? Jorginho lo stavano per buttare via, Koulibaly era la riserva di Britos. Mertens non fu scambiato con Jaun Jesus con l’Inter perché i nerazzurri volevano un conguaglio. E poi perché Sarri avrebbe snobbato l’Europa: ha fatto giocare i fortissimi panchinari che la società gli aveva messo a disposizione. Ed il presidente ha accusato il tecnico di non aver utilizzato tutti i giocatori a sua disposizione… C’è qualcosa che non torna.

guarda la rassegna stampa del 12 luglio
Oggi Ghoulam arriva a Dimaro

Guarda la conferenza stampa di presentazione di Ancelotti

Banner 300 X 250 – Lieto – Post
Banner 300 x 250 – Horeca – Post
Potrebbe piacerti anche