Tuttosport:” E’ un Parma che vola basso”

Tuttosport:” E’ un Parma che vola basso”

Una vittoria prestigiosa, che vale il settimo posto solitario per il Parma. «Lo abbiamo guadagnato sul campo – ha esordito D’Aversa a fine partita – il risultato è importantissimo. Abbiamo avuto palle gol clamorose per arrotondare il risultato già nel primo tempo che non abbiamo sfruttato. Poi il Napoli che è molto forte ha preso entusiasmo, ma siamo stati bravi a chiuderla nel finale e non so dove abbiano preso le energie per quel contropiede Gervinho e Kulusevski». Il Parma è la rivelazione del campionato, lo sa bene anche il tecnico D’Aversa che però preferisce volare basso. «Dobbiamo lavorare sempre in ottica della sfida successiva – ha detto a fine partita – e restare attenti sia quando il risultato ci sorride che quando è negativo. Testa bassa e lavorare, tutto quello che abbiamo fatto è figlio di umiltà e determinazione. Chi è andato oltre le aspettative quest’anno siamo noi e il Cagliari, ci siamo compattati e diamo qualcosa in più». A fare la differenza nel match del San Paolo è stato Gervinho che ha regalato la vittoria al Parma nel finale segnando il quarto gol in trasferta in questo campionato. «E’ stata una partita molto difficile – ha detto l’ivoriano – perché il Napoli aveva bisogno di vincere ed era pieno di motivazioni per il cambio di allenatore, ma noi siamo stati bravi, abbiamo vinto di squadra. In casa o in trasferta, è importante segnare e sono felice, ma ringrazio la squadra che ha mentalità e mi aiuta. Europa? E’ troppo presto. L’obiettivo resta la salvezza, un passo alla volta magari l’Europa può diventare un sogno».

Banner 300 x 250 – Literlfex – Post
Potrebbe piacerti anche