Una brutta pagina quella che è successa ieri allo fuori e dentro lo Stadio Alberto Picco.

I tifosi dello Spezia, hanno accolto gli Ultras napoletani nel modo meno elegante possibile. Infatti, a quanto pare, gli spezzini hanno aggredito i napoletani già fuori dallo stadio, tanto che è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine.

Nulla è cambiato sugli spalti, dove le due fazioni degli ultras, si sono lanciati fumogeni cercando addirittura il contatto fisico.

Ed è stato proprio il lancio di un petardo a ferire un tifoso azzurro, il quale ha subito delle lesioni alla mano sinistra.

Ma la brutta notizia è arrivata pochi minuti fa, il ragazzo infatti, sembrerebbe abbia perso le dita della mano. Per il momento non si hanno altre notizie in merito, ma come si saprà altro verrà pubblicato su Per Sempre Napoli.

Ad ogni modo, un incidente che poteva essere evitato, se nell’immediato tutti colo i quali hanno aizzato gli animi fossero stati bloccati e trattenuti dalle forze dell’ordine.

Banner 300×250 – Messere – Laterale 2