Quagliarella, insignito del premio Quagliarella nel corso di Football Leader ha parlato della sua vicenda personale
“Sono emozionato, quando ritorno nella mia terra è sempre così. Ricevere un premio è sempre motivo di soddisfazione, ma farlo dove sei nato è ancora più bello. Ho vissuto momenti difficili, lo sapete, allenavo la testa ma il corpo era da un’altra parte, devo ringraziare la mia famiglia”.