Sentenza Juve-Napoli: ADL presenta nuove prove

L’edizione odierna del quotidiano Repubblica fa sapere che il Napoli ha già presentato la sua memoria difensiva dopo la gara non giocata con la Juventus.

Inserite nel dossier tutte le comunicazioni con le Asl ma anche l’hotel scelto a Torino e i tamponi già organizzati per affrontare i bianconeri, tutte prove della voglia concreta da parte della squadra di Gattuso di giocare la partita.

Per questo motivo il Napoli punta sulla riprogrammazione della gara, ma il rischio è il 3-0 a tavolino e un punto di penalizzazione. In tal caso, pronto ricorso al Tar.

Segui persemprenapoli su facebook, twitter, youtube
Banner 300 x 250 – Tecsud – Post
Potrebbe piacerti anche