Focus Europa League:” Arsenal. Emery vuole trionfare con i Gunners”

Focus Europa League:” Arsenal. Emery vuole trionfare con i Gunners”

Tuttomercatoweb,it

Favoriti d’obbligo al pari del Chelsea, il tecnico dell’Arsenal Unai Emery del resto è uno specialista in Europa League (3 vittorie alla guida del Siviglia, record al pari di Giovanni Trapattoni). I Gunners l’anno scorso hanno dovuto arrendersi all’Atlético Madrid, unica squadra realmente superiore nella scorsa edizione del torneo. L’obiettivo è alzare il trofeo che nel 2000 sfumò ai calci di rigore contro il Galatasaray.

Come gioca – Emery schiera i suoi con un 4-2-3-1 i cui interpreti sono variabili a seconda delle caratteristiche necessarie. La particolarità più spiccata è la presenza di due centravanti come Aubameyang e Lacazette, che fanno assomigliare il modulo più ad un 4-4-2, dove il finalizzatore è però spesso il gabonese. Fondamentale la presenza di Ramsey, equilibratore unico con le sue caratteristiche ibride.

L’andamento nell’ultimo mese – Il ko dell’andata dei sedi

Tutto troppo semplice con la qualificazione e il primo posto arrivati in anticipo per l’Arsenal nel girone eliminatorio di Europa League 2018/19. Soli due gol subiti, miglior difesa del torneo al pari del Betis. Giunta in fase finale la formazione di Emery non ha brillato per concentrazione: ko in Bielorussia e rimonta a Londra, nuova sconfitta in casa del Rennes, e agevole vittoria in casa con passaggio del turno.

Europa League
Girone eliminatorio
Arsenal-Vorskla 4-2
Qarabag-Arsenal 0-3
Sporting CP-Arsenal 0-1
Arsenal-Sporting CP 0-0
Vorskla-Arsenal 0-3
Arsenal-Qarabag 1-0

Sedicesimi di finale
BATE Borisov-Arsenal 1-0
Arsenal-BATE Borisov 4-0

Ottavi di finale
Rennes-Arsenal 3-1
Arsenal-3-0emery

Banner 300 X 250 – Lieto – Post
Potrebbe piacerti anche