Coppola al Mattino:”Meret?Poco spettacolare, lineare!”

Coppola al Mattino:” Meret è bravo e non esistono gerarchie se..!”

In questa parte d’intervista rilasciata al Mattino Coppola parla di Meret:

Il Napoli ha un portiere ventenne come Coppola nel 2000: Meret sembra un predestinato?

«Lo è, siamo stati anche avversari e uno dei miei allenatori, Di Iorio, lo ha svezzato a Udine. Poco spettacolare, lineare, dà priorità alla tecnica. Io vengo dalla scuola di Taglialatela, che metteva davanti a tutto quell’aspetto. Proprio osservando la gestione dell’infortunio di Meret ho colto una differenza rispetto al passato: questo Napoli tutela molto di più i propri giocatori e infatti non ha forzato i tempi, il ragazzo ha giocato soltanto quando c’è stata la piena certezza sul suo recupero fisico»

Pasquale Spera

Mattino .it .

 

Potrebbe piacerti anche