Mertens a KKNapoli: “Il Napoli è cresciuto tantissimo. Possiamo vincere l’EL!

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, Dries Mertens attaccante del Napoli, ha rilasciato una lunga intervista, toccando diversi argomenti dal razzismo agli obiettivi del 2019:

Sugli obiettivi: “Vogliamo vincere col Sassuolo e ripartire forte”.

Sullo scudetto: “Noi vogliamo continuare a stare dietro alla Juve. Ci abbiamo provato anche l’anno scorso. C’è anche uno scontro diretto. Non si sa mai, la Juventus può perdere punti e fiducia e noi dobbiamo essere qui”.

Desideri diventare papà? “Sì, in futuro sì. Ma è diverso quando sei lontano da casa tua, dal Belgio. Ora voglio godermi la vita. Stare lontano da casa è diversa. Io voglio stare vicini ai miei bambini e non è semplice facendo il calciatore, andando in ritiro. Ne ho parlato con Ghoulam, lui deve salutare i bambini quando va in ritiro ed è difficile. Mi sento ancora un diciottenne, mi godo la vita”.

Sulla crescita del Napoli: “Siamo una squadra forte, con giocatori forti. Da quando sono qui il Napoli è cresciuto tantissimo. Non parlo dei primi undici, ma di tutta la rosa composta da 23-25 giocatori. Vedo una società molto cresciuta”.

Sull’Europa League: “Sono sicuro che con questa squadra possiamo vincerla. Siamo stati sfortunati in Champions League, abbiamo perso solo col Liverpool in un girone con due candidate alla vittoria finale. Abbiamo fatto ottime partite, senza però superare il turno”.

Pubblicato da Giovanni Musella

Potrebbe piacerti anche