L’Ussi risponde per le rime a De Laurentiis

Comunicato dell’Ussi dopo le parole di ieri di De Laurentiis

Ieri le parole di De Laurentiis vagamente intimidatorie verso i giornalisti che seguono il Napoli. Oggi, dopo un comunicato da parte dell’Ordine dello stesso tenore, la risposta dell’Ussi, Unione Stampa Sportiva Italiana

In relazione alle esternazioni del presidente del Napoli, Aurelio de Laurentiis espresse al termine della prima conferenza stampa nel ritiro di Dimaro, l’Ussi Campania intende tranquillizzare il proprietario della SscNapoli perché i giornalisti sportivi da anni combattono con determinazione fake news, nonché titoli sbagliati e offensivi.

Ma l’Ussi non si limita a questo: si oppone con forza anche ad avvertimenti, insinuazioni, richiami o ammonizioni dal tono e dal sapore inaccettabili quale l’ammonimento che proprio oggi, per inaugurare come è ormai abitudine nel modo peggiore la stagione agonistica, De Laurentiis ha riservato a un giornalista.
L’Ussi e i giornalisti sportivi non accettano censure, né lezioni di comportamento da chicchessia e invitano il proprietario della SscNapoli a esprimersi con maggiore riguardo nei confronti di chi per professione racconta attraverso i giornali, le radio, le televisioni e i new media, l’attività della squadra azzurra e dei suoi tesserati, nell’esclusivo interesse dei tifosi e della pubblica opinione.

Riascolta la conferenza stampa di presentazione di Ancelotti
Curcio risponde a Adl come Eduardo De Filippo…

Banner 300 x 250 – Spider – Post
Potrebbe piacerti anche