Nel minuto di silenzio dedicato a Diego Armando Maradona durante Everton-Leeds, Carlo Ancelotti si è visibilmente commosso.

Queste le sue parole dedicate al Pibe de Oro.

Ho bei ricordi del mio rapporto con Maradona. Era un grande uomo ed è stato il nostro migliore rivale. È una grande perdita per il calcio, anche se la sua memoria e il suo percorso in questo sport vivranno in eterno. Ha dato una spinta incredibile alla crescita del calcio italiano