Nella giornata di ieri è stato ufficializzato l’arrivo di Khvicha Kvaratskhelia. Il georgiano classe 2001 infatti è entrato nelle grazie di Giuntoli già a fine gennaio, tanto che il Napoli del Patron Aurelio De Laurentiis, si è mosso in anticipo rispetto alle altre squadre per avere la meglio.

La sua ufficializzazione è arrivata giustappunto ieri, 1 luglio, in quanto il georgiano era vincolato al contratto con la Dinamo Batumi fino al 30 giugno, giorno della scadenza del contratto.

Ieri però la notizia che tutti attendevano: Kvaratskhelia è ufficialmente del Napoli.

Una notizia che ha reso pubblica lo stesso Aurelio de Laurentiis con tanto di tweet alla “Mario Merola”.

Il post di ADL su Kvaratskhelia

Parole, quelle scritte da ADL, che in un primo momento hanno lasciato tutti i tifosi stupefatti. Infatti ADL raramente si è espresso così dolcemente in merito ad un giocatore.

Nel suo profilo ufficiale sul social cinguettante ha scritto: “Che l’azzurro del mare e del cielo possa essere il colore identitario della tua anima e dei tuoi piedi che devono contribuire a un Napoli sempre più vincente #ADL

Un sincero augurio che però potrebbe essere un’arma a doppio taglio.

Sebbene il ragazzo abbia condotto un campionato straordinario, caratterizzato da goal degni di un alieno, alzare troppo l’asticella delle aspettative potrebbe essere rischioso.

Infatti tutti i tifosi ora sono impazienti di vedere il georgiano in campo, ma soprattutto sono impazienti di vedere i suoi goal.

Ma cosa succederebbe se tutte le aspettative su lui riposte dovessero risultare un flop? Bisogna ricordare che Khvicha non ha mai giocato in campionati o squadre all’altezza della Serie A o del Napoli. Inoltre non conosce la lingua italiana, idioma diametralmente opposto al suo, il che significa che gli servirà del tempo per ambientarsi… Ovviamente queste sono solo ipotesi, che però è necessario dover tenere conto.

Tuttavia, c’è da dire che il ragazzo ha dichiarato di essere entusiasta di venire a vivere nella città del Vesuvio e giocare nella squadra di Luciano Spalletti, allenatore che si è inventato la qualunque pur di convincerlo ad accettare la proposta di contratto.

Indubbiamente le doti di Khvicha Kvaratskhelia sono tangibili, ed è molto probabile che con l’aiuto di Spalletti, possa presto trasformarsi in un fenomeno, cosa che di fatto sperano tutti i tifosi.

Non ci resta che augurare il benvenuto a Khvicha ma soprattutto buona fortuna!

Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2