Una sessione di calciomercato molto intensa per il Dirigente Sportivo Cristiano Giuntoli il quale, dopo l’addio di KK e il rifiuto di Dybala, deve necessariamente trovare dei nomi che possano soddisfare le aspettative dei tifosi azzurri.

Nelle ultime ore si vocifera che il DS azzurro possa aver messo gli occhi su due giocatori di cui si è fatto il nome già negli scorsi mesi.

Nello specifico stiamo parlando di due giocatori del Verona:  Antonin Barak e Giovanni Simeone.

Il primo classe ’94 è un centrocampista offensivo, rapido e potente fisicamente dotato di una buona tecnica di base abile nel palleggio e nel dribbling. Il ragazzo è un vecchio “pallino” di Giuntoli il quale da anni lo vorrebbe nella rosa azzurra.

Per prenderlo però occorre fare a meno di qualcuno. Le ipotesi sono su Politano. Su Politano dopo l’ipotesi Valencia ha incalzato un’altra squadra di Serie A: l’Atalanta.

Il secondo classe ’95 è un attaccante versatile, può essere utilizzato infatti in più ruoli. Rapido, devastante in campo aperto, è in grado di poter colpire l’avversario sia con il destro che con il sinistro.

Simeone rappresenta la figura perfetta per il vice Osimhen. Tuttavia il Napoli dovrà essere molto astuto e celere se anche in questo caso non vuole essere sorpassato da un’altra squadra: Il Monza.

Continuate a seguirci su Per Sempre Napoli per rimanere aggiornati sulle news di Mercato Napoli!

Banner 300×250 – Messere – Laterale 2