Giuseppe Ambrosino, punta centrale del Napoli Under21, sta avanzando passi da gigante nel mondo del calcio.

Con venti reti segnate nel Napoli, è riuscito a salvare la squadra nell’ultima Primavera1, conquistando di fatto il titolo di capocannoniere assoluto.

Le sue ottime prestazioni infatti gli hanno permesso di ricevere la chiamata del CT della Nazionale Italiana Under19, Carmine Nunziata, per la preparazione all’Europeo Under19.

Ricordiamo inoltre che il diciottenne di Procida è continuamente sotto la lente del mirino di Luciano Spalletti.

Un orgoglio tutto Napoletano, che ha voglia di crescere e di migliorare. Questa infatti potrebbe essere una delle ragioni per la quale si sta pensando di mandarlo in Sere B. Nonostante le ottime prestazioni, portare il ragazzo nella prima squadra del Napoli potrebbe essere un rischio in quanto, data la sua giovane età unita all’esperienza dei giocatori già presenti nella rosa di Spalletti, rischierebbe di vedere molto poco il campo, non riuscendo quindi a migliorare.

Situazione contraria se dovesse andare in Serie B, in una squadra più piccola ovviamente avrebbe modo di giocare e dunque di migliorare a livello calcistico.

Ad ogni modo Ambrosino può ritenersi molto soddisfatto del suo rendimento e dei piccoli grandi obbiettivi che sta raggiungendo.

Banner 300 x 250 – Tecsud – Post