Antonio Giordano, noto giornalista del “Corriere dello Sport”, ha parlato ai microfoni di Radio Marte durante “Marte Sport Live” in merito ai prossimi obiettivi del Napoli e dell’operazione con il Getafe per Olivera.

“I presidenti spesso ragionano di pancia, in quelle settimane tra Fiorentina ed Empoli è successo di tutto ma ora credo che Spalletti e De Laurentiis andranno avanti insieme. Essere rancorosi non aiuta nessuno, un tecnico che conquista la Champions non può essere esonerato.

Zielinski ora vale tra i 25 e i 35 milioni di euro, non ha fatto una grande stagione ma ha comunque un grande talento.

Olivera non è ancora saltato, l’accordo con il giocatore c’è da tempo, manca l’accordo tra le società.

Belotti? Non puoi prendere un quarto attaccante a bilancio, anche se è un parametro zero, devi aver deciso già di vendere qualcuno.

Se va via Zielinski non so con chi potrebbe essere sostituito, né Barak Brekalo. Una squadra che fa la Champions non può prendere giocatori come Bajrami che non hanno esperienza.

Il Napoli non ha mai avuto, tranne nel 2013, giocatori d’esperienza. Quella forma di internazionalizzazione l’abbiamo acquisita con Benitez, il Milan con Ibra e Giroud ha cambiato atteggiamento.

Spalletti ha un grande modo di comunicare, pure con una società dove De Laurentiis vuole dominare”.

RILEGGI

Reja su Napoli-Verona: “Hysaj mi ha rivelato cosa è successo!”

Mauro: “Osimhen? Fossi suo compagno di squadra gli darei i cazzotti in testa!”

RESTA AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLISEGUICI SUI SOCIAL

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN: https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w

Banner 300 x 250 – Tecsud – Post
Banner 300 x 250 – De Luca – Post