A pochi giorni dal termine del campionato, la questione rinnovi contrattuali entra nel vivo della vicenda.

Un Napoli tra arrivi e partenze, quella sicura di Insigne e quelle incerte di Ospina e Osimhen. Ma ci sono dei contratti che ancora non si sa come evolveranno. Nello specifico quelli di Fabian Ruiz e Dries Mertens.

Dries Mertens ‘il folletto belga’ più napoletano che esiste

Il folletto belga è, da anni ormai, entrato nel cuore di ogni napoletano, non solo per la sua innata propensione al goal e alla sua tecnica, ma soprattutto per l’amore sconsiderato nei riguardi della città e dei cittadini napoletani.

La sua integrazione all’interno della società napoletana è uno o forse il motivo principale per cui da mesi si sta battendo affinché il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis torvi una formula per il rinnovo del contratto.

Ed è su questo tema che da settimane ormai si sta disquisendo.

Stando alle ultime notizie in termini di mercato, sembrerebbe che ‘Ciruzzo’ abbia avanzato la proposta di un contratto biennale per la somma di 1,2 max 1,5 milioni l’anno. Una proposta che non sembra collimarsi con le volontà del club azzurro che invece ha proposto un contratto con formula 1+1 .

Anche il Corriere dello Sport, questa mattina ha approfondito il tema Mertens, scrivendo:

“De Laurentiis ha dato appuntamento a Mertens a fine stagione per approfondire la storia: in pratica, in qualsiasi momento utile a partire da oggi considerando che la Champions è acquisita e il terzo posto ipotecato.”

Insomma sembra che il Napoli, nonostante l’età di Dries voglia lasciare la porta super aperta al folletto belga, affinché possa prendere la decisione migliore.

Fabian Ruiz se ei indeciso ti convinco io

Questione diversa per lo spagnolo Fabian Ruiz, un giocatore che nel corso degli anni nel Napoli, è passato dall’essere amato all’essere un giocatore incompatibile con gli standard richiesti dalla tifoseria azzurra.

Le sue prestazioni, soprattutto dal 2020 anno in cui il Covid ha costretto tutti ad un cambiamento, ad oggi sembrano essere diminuite a tal punto da non essere benvoluto dalle curve napoletane.

Ciò nonostante, Ruiz, continua ad essere un giocatore tecnico e indispensabile per Spalletti, il quale lo preferisce sempre come titolare.

Anche per lui sta iniziando il delicato periodo ‘ resto o non resto nel Napoli? ‘

A quanto pare Fabian non nutre lo stesso amore di Mertens nei confronti della città del Vesuvio, tanto da accogliere le proposte che provengono dall’esterno.

Nelle ultime giornate si vociferava di un possibile avvicinamento del Barcellona e del Real Madrid. Forse questo è stato il motivo per il quale il presidente azzurro, Aurelio De Laurentiis, ha voluto avanzare una proposta al centrocampista.

Come riporta il Corriere dello Sport sembrerebbe che ci sia un accordo tra Fabian e il club azzurro, della stipulazione di un contratto per 5 anni a 3,5 milioni a stagione. Una cifra importante se si pensa che ad oggi Fabian percepisce 1,9 milioni a stagione.

Banner 300 x 250 – Tecsud – Post
Banner 300×250 – Messere – Laterale 2