Corriere dello Sport:” FIGC fai i fatti non le chiacchere!”

Corriere dello Sport:” FIGC fai i fatti non le chiacchere!”

Pasquale Spera

Dalle pagine del Corriere dello Sport di oggi si mette ancora in risalto il problema dei cori razzisti nello stadio Il  problema  non è purtroppo  solo limitato  gli stadi ma è in generale più complesso Gli  eventi che  si sono verificati a San Siro  a corollario di una serata amara e triste per il calcio sono solo la punta dell iceberg di una situazione che affonda nel sociale La riunione voluta dal ministro degli interni non ha sortito alcun effetto benevolo  Il ministro degli interni  ha detto solo che le partite non andavano sospese e gli stadi non andavano chiusi se ci fossero stati   situazioni di razzismo  La persona che ha ben compreso il problema è Giorgetti che si è allineato alla decisione del Napoli Il Napoli  nella persona di De Laurentiis ha deciso che allorquando si sentiranno i cori razzisti i giocatori del  a poli si fermeranno e si siederanno a terra in linea come ha stabilito la UEFA Anche la FIGC si è allineata a tale proposito quindi teoricamente non si dovrebbe incorrere nella partita persa o  in sanzioni più gravi come le penalizzazioni.Sarebbe grave e non da veri uomini se Gravina  non applicasse quello che ha detto Alla  prossima partita vedremo chi è veramentre degno di fare e di comandare questo bellissimo sport che non può essere infangato da imbecilli travestiti da tifosi e da persone non competenti della materia.

Potrebbe piacerti anche