Campania, De Luca: “Il governo deve certificare lo stato dell’epidemia”

“Si è capovolto il ruolo tra le regioni del Sud e del Nord. Le regioni del Sud sono più rigorose, ammuina da quelle del Nord”. Lo dice il governatore della Campania Vincenzo De Luca in apertura della nuova diretta “Campania Sicura”. Per De Luca “la Campania ha difeso l’unità nazionale. Dando prova di corenza e serietà”.

Secondo De Luca “abbiamo una settimana importante alle spalle. Devo chiarire un elemento di confusione che si è verificato a inizio settimana sull’accordo con il governo: la Campania ha posto un problema, non c’era niente da firmare con il governo, la Regione ha solo difeso la unitarietà dello Stato. Dovevamo decidere, siccome era stata annunciata l’apertura per il 18, quale istituzione dovesse certificare lo stato dell’epidemia (lo Stato o la Regione). La Campania ha sostenuto che dovesse essere il ministero della Salute a certificare lo stato dell’epidemia”.

Dal governatore apprezzamento “alle ultime dichiarazioni del ministro Boccia per il quale l’apertura della mobilità interregionale non è scontata ma subordinata alla situazione epidemiologica. E’ una posizione ragionevole che mi convince”.

fonte Repubblica

Segui persemprenapoli su facebook, twitter, youtube
Banner 300 x 250 – Via Lab – Post
Potrebbe piacerti anche