Roma, ultras al Circo Massimo: bombe carta e cori per il Duce

Inno nazionale e qualche saluto romano alla manifestazione indetta a Circo Massimo da Forza Nuova e dai “Ragazzi d’Italia” a cui hanno aderito diversi gruppi ultras. In piazza anche bandiere tricolore, tanti i fumogeni accesi. Lo rende noto l’Ansa.

Tutta la zona è blindata dalle forze dell’ordine.

Molti manifestanti indossano la maglietta bianca, altri mascherine scure e cappucci. In piazza anche il leader di Forza Nuova Roberto Fiore.

“Tutto quello che diremo verrà censurato – ha detto un manifestante ai cronisti, arrivando a Circo Massimo -. Potete andare a casa. Giornalisti di Stato”.

L’agenzia Nova riferisce anche di cori inneggianti a Benito Mussolini.

Ci sono stati alcuni disordini alla manifestazione di Fn e gruppi di ultrà al Circo Massimo a Roma, come riporta Ansa, con lanci di oggetti e fumogeni contro i giornalisti.

La tensione è salita dopo che uno dei manifestanti ha rilasciato delle dichiarazioni ai cronisti. In seguito si sono registrati lanci di oggetti contro gli stessi giornalisti e le forze dell’ordine.

fonte Virgilio

Segui persemprenapoli su facebook, twitter, youtube
Banner 300 x 250 – Tecsud – Post
Banner 300 x 250 – Hotel Elisabetta – Post
Potrebbe piacerti anche