Stefan Schwoch, ex attaccante del Napoli, è stato intervistato dalla redazione sportiva di Radio Gol, programma radiofonico in onda sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni:

“Era scontato che dopo un’annata del genere Mertens sarebbe stato l’attaccante titolare. Milik avrà le sue occasioni, ma per adesso Mertens è il titolare. Possono giocare insieme ma devono adeguarsi l’uno all’altro e tutta la squadra deve adattarsi. Hanno caratteristiche diverse e per questo motivo il Napoli ha tante variabili offensive per sfruttare le varie peculiarità del reparto offensivo. Se fossi Pavoletti, cercherei di andar via perchè non avrei molto spazio per giocare. Potrebbe scavalcare le gerarchie ma credo sia molto difficile, al momento è la terza scelta per il ruolo di prima punta centrale e non è affatto duttile. Se fossi al posto suo, lascerei Napoli ma nel calcio non si sa mai. Il Napoli si colloca sulla griglia di partenza subito dopo la Juventus, che si è molto indebolita perdendo Dani Alves e Bonucci. Ora gli azzurri sono più vicini alla Juventus, ma è assurdo pensare che il Napoli sia favorito per la vittoria dello scudetto.”

Pubblicato da Giovanni Musella

Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2
Banner 300 x 250 – Ds – Post