Come vi abbiamo anticipato, Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha partecipato a un forum nella redazione de Il Mattino. Tra i tanti temi affrontati ecco il passaggio che riguarda Diego Armando Maradona:

“Mi avevano detto che Maradona era disponibile solo a luglio, avevamo pensato a dei rigori con i nostri calciatori guidati da lui, ma poi mi sono reso conto che eravamo troppo vicini alla partenza per il ritiro e serviva concentrazione, non potevamo rischiare infortuni. Carattere economico? E’ un problema che si risolve trovando altre soluzioni, se avessi fatto la partita allo stadio avrei dovuto mettere un prezzo simbolico. Per il cachet di Maradona si sarebbe trovata una modalità per assorbirlo in altri modi. Avevo chiesto ai campioni del primo scudetto di non festeggiarlo, di aspettarci per fare un evento insieme. Ma loro hanno già fatto la festa, quindi la novità era ormai persa…”.

Pubblicato da Giovanni Musella

Banner 300 x 250 – Ds – Post