Papu Gomez ha un sogno: giocare nel Napoli. Questa la confessione alla Gazzetta dello Sport di Alejandro ‘Papu’ Gomez, ex attaccante dell’Atalanta trasferitosi lo scorso gennaio a Siviglia.

Il Siviglia e l’Atalanta in aprile si potrebbero incontrare in Europa League. Che effetto fa? “So che può succedere e, se capita, gioco: è il mio lavoro. Sarei contento perché abbraccerei tanti amici, che non ho salutato quando sono andato via”.

Potendo, un giorno, tornare in Italia… in quale squadra? “Il Napoli. Napoli mi è sempre piaciuta per il legame con Diego, per come tratta gli argentini, per quella maglia celeste”.

Ecco, per Maradona si può spendere qualche parola in più. “Conosco Diego dal Sudamericano Under 17 del 2005: io ero il capitano dell’Argentina, lui venne a trovarci. Per me è stato come perdere un familiare e ancora non capisco come sia stato possibile. Come è potuto morire Diego? Come hanno potuto abbandonarlo, poverino? Come hanno fatto morire la persona più famosa al mondo?”.

Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2
Banner 300 x 250 – De Luca – Post