L’allenatore della Fiorentina, Cesare Prandelli, ha commentato in conferenza stampa il pesantissimo ko incassato allo stadio Maradona. 

Il tecnico di Orzinuovi ha commentato la pesante sconfitta della sua squadra, caduta sotto i colpi di Insigne, Demme, Lozano, Zielinski e Politano. Nella fattispecie, ha insistito sulla mancanza di aggressività dei suoi giocatori e sulla necessità di giocare con maggiore determinazione per uscire dall’attuale situazione di classifica. 

Cosa non ha funzionato?
Dovevamo forse essere più aggressivi per evitare che loro ripartissero. Facciamo le scuse ai nostri tifosi, ora dobbiamo subito tornare a lavorare“.

Siete troppo mordibi?
Ed una squadra che cerca di uscire dalle zone basse. Le gare che abbiamo portato a casa le abbiamo vinte vincendo contrasti e mettendo aggressività. Forse abbiamo accusato un calo fisico, ma non può esserci un calo mentale. L’azione di Insigne sul 3-0 è la fotografia della gara, non puoi far uscire l’avversario che lotta da solo contro cinque dei nostri“.

Sul cambio all’intervallo di Ribery
È stata una scelta“.

Sul secondo tempo
Recuperare quattro gol era complicato. La squadra nella ripresa non ha accettato passivamente il risultato. Quello che dispiace è perdere 6 a 0 e non prendere nemmeno un’ammonizione, di questo vorrò parlare con la squadra“.

Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2
Banner 300 x 250 – De Luca – Post