Doppio ex del centrocampo di Juventus e Napoli, Michele Pazienza ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale Juventusnews24.com in avvicinamento alla sfida del Maradona tra azzurri e bianconeri.

Sicuramente Napoli e Juve arrivano alla partita da due momenti diversi. Vediamo una Juve che, anche se non attraverso bel gioco, riesce ad ottenere risultati. Il Napoli ha difficoltà non solo dentro al rettangolo verde, ma anche fuori, perché le vicende societarie, o per lo meno quelle tra il presidente e l’allenatore, vanno ad influire su quello che è il rendimento in campo. Sarà una partita non semplice da parte del Napoli mentre la Juve rimane la solita, cinica e concreta, quella che è stata negli ultimi anni. 

Il Napoli dovrebbe avere voglia di rivalsa per tanti aspetti, anche per come sta affrontando questa fase della stagione. La Juve mentalmente è in vantaggio, perché riesce ad avere comunque dei risultati importanti pur avendo cambiato allenatore, avendone preso uno giovanissimo. La mentalità è rimasta la stessa. Vedo sempre una squadra che sa reagire, come affrontare le partite difficili, quelle che contano. È cambiato solo l’allenatore, ma la mentalità e il modo di agire sono rimasti quelli”.

Banner 300×250 – Messere – Laterale 2