A Radio Marte, nel corso del programma “Marte Sport Live”, è intervenuto il giornalista di “Sky Sport” Francesco Modugno.

“Il mercato, con le sue dinamiche, può cambiare molto: un mese fa dissi che Koulibaly non sarebbe andato alla Juventus, ma un mese fa era un momento diverso quando il giocatore aveva tante altre offerte come il Barcellona, adesso è un momento dove fa fatica a trovare l’intesa con il Napoli e certe grandi d’Europa si sono defilate. La Juventus è diventata per Koulibaly l’opzione su cui riflettere, va ricordato che è un professionista e potrebbe essere il suo ultimo contratto.

Se c’è l’intoccabile nel Napoli è Kalidou Koulibaly, anche per le parole di Spalletti. Il dialogo tra Ramadani e De Laurentiis è molto aperto, però poi ti confronti con il mercato. Il Napoli vuole fare questo sforzo in più, ma bisogna vedere fino a che punto arriva, e dall’altra parte Koulibaly sta facendo molte valutazioni.

Dovesse andare via Koulibaly non intaccherebbe il legame tra lui e la città di Napoli, sarei pronto dialetticamente a sfidarli ad uno a uno chi mette in dubbio il rapporto tra lui e Napoli.

So che per Spalletti Koulibaly è l’intoccabile più di tutti, pur riconoscendo il valore umano e tecnico degli altri.

Mertens sta ancora aspettando e sperando nel Napoli, ha ancora consapevolezza di quello che è il suo valore. Sarebbe scomodo pensare che certi giocatori possano avere certi valori, certe cifre circolate non so neanche se siano mai state proposte concretamente al giocatore. De Laurentiis e Mertens non si sono mai trovati a parlare di soldi, Dries ha chiesto 2,6 milioni”.

RILEGGI

Reja su Napoli-Verona: “Hysaj mi ha rivelato cosa è successo!”

Mauro: “Osimhen? Fossi suo compagno di squadra gli darei i cazzotti in testa!”

Banner 300 x 250 – De Luca – Post
Banner 300 x 250 – Tecsud – Post