L’ex difensore e storico capitano dell’Inter, Beppe Bergomi, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per raccontare un retroscena relativo al difensore azzurro Kim e gli osservatori di mercato dell’Inter.

Kim per me è un soldatino, uno di quelli che mette l’elmetto, va in battaglia e non ha paura di nulla. Rrahmani è un altro coraggioso, non sono grandi palleggiatori ma lì chi deve palleggiare sono altri. Lobotka è un giocatore straordinario, anche Zielinski e Anguissa.

Kim? Ogni tanto parlo con gli osservatori dell’Inter. In estate si parlava del possibile addio di Skriniar, gli osservatori dei nerazzurri conoscevano Kim ed erano interessati al giocatore, poi il Napoli che era arrivato prima l’ha preso e ha fatto bene”.

RILEGGI

Reja su Napoli-Verona: “Hysaj mi ha rivelato cosa è successo!”

Mauro: “Osimhen? Fossi suo compagno di squadra gli darei i cazzotti in testa!”

Banner 300 x 250 – Ds – Post
Banner 300 x 250 – De Luca – Post