Antonio Giordano, giornalista e prestigiosa firma del “Corriere dello Sport”, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte durante “Marte Sport Live” parlando del futuro di Victor Osimhen e del rapporto tra Mertens e Spalletti.

Osimhen è in vendita ma solo davanti ad una grande offerta, credo che 80 milioni non siano sufficienti per smuovere il Napoli.

Ci sono delle lacune all’interno della società.

De Laurentiis ha un livello di comunicazione difficile da analizzare, alcune frasi potrebbero essere risparmiate. In 18 anni abbiamo cominciato a conoscerlo, a lui piace comunicare così anche se non fa bene all’ambiente. Ognuno è padrone delle proprie azioni.

Io mi auguro che se rimangono sia Spalletti che Mertens non ci sia una nuova telenovela come con Totti o Icardi. Ricordiamoci comunque che Mertens ha 35 anni, se sta bene è giusto che giochi ma non deve diventare un principio. C’è bisogno di una grande onestà: Mertens è uno dei più grandi campioni che il Napoli ha avuto, Spalletti sa che se sta bene deve giocare.

Il disinnamoramento è un discorso di empatia tra società e tifosi. La Roma ha avvicinato l’intero tifo con l’iniziativa per i tifosi che andarono in Norvegia.

L’Inter, il Milan, la Juve e la Salernitana riempiono lo stadio, io credo che De Laurentiis certe domande debba porsele e dare risposte immediate e serene”.

RILEGGI

Reja su Napoli-Verona: “Hysaj mi ha rivelato cosa è successo!”

Mauro: “Osimhen? Fossi suo compagno di squadra gli darei i cazzotti in testa!”

RESTA AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLISEGUICI SUI SOCIAL

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN: https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w

Banner 300×250 – Messere – Laterale 2
Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2