Il Napoli di Spalletti affronterà il Milan domenica sera alle ore 20:45, nella gara valida per la settima giornata di Serie A.

Sfida di vertice tra Milan Napoli che condividono con l’Atalanta la testa della classifica: la tradizione recente a San Siro parla totalmente a favore degli azzurri.

Il Milan ha vinto a Genova con la Samp ma ha perso Leao per espulsione, il Napoli ha faticato molto a piegare la resistenza dello Spezia, dimostrando quanto pesi l’assenza forzata di Osimhen.

Milan-Napoli, tutti i precedenti in Serie A

Sarà il confronto numero 149 tra Milan e Napoli in Serie A. E’ la 75esima sfida a San Siro. Questo il bilancio in casa rossonera: 36 vittorie Milan, 26 pareggi, 18 successi del Napoli.

Ultima vittoria del Napoli fuori casa contro il Milan in Serie A:

19 dicembre 2021 – Milan-Napoli 0-1

Ultimo pareggio del Napoli fuori casa contro il Milan in Serie A:

23 novembre 2019 – Milan-Napoli 1-1

Ultima sconfitta del Napoli fuori casa contro il Milan in Serie A:

14 dicembre 2014 – Milan-Napoli 2-0″

Briciole di storia del match

Riavvolgendo il nastro della storia del match, il primo Milan-Napoli di serie A è datato stagione 1927-28, quando il Napoli, da poco in massima serie, viene surclassato di gol dai più maturi avanti rossoneri, in una gara che termina con il punteggio di 5-1. Va meglio l’anno seguente quando gli azzurri strappano il pari per 2-2 ai rossoneri.

La prima vittoria del Napoli a Milanosponda rossonera, è datata stagione 1930-31, quando gli azzurri impongono lo stop ai rossoneri grazie ad una vittoria per 3-2.

Bellissima l’affermazione azzurra a San Siro nella stagione 1956-57, quando gli azzurri surclassano i rossoneri vincendo per 5-3 (essendo arrivati però fino allo 0-5).

Il Milan però si vendica nella stagione 1958-59, quando vince contro il Napoli per 6-1 con un Altafini (che poi vestirà azzurro qualche anno più tardi) in evidenza con una doppietta.

Per ritrovare un 2 del Napoli a Milano però bisogna scorrere il nastro di tantissimi anni: stagione 1977-78, quando gli azzurri si impongono a San Siro per 1-0 dopo ben 15 anni di insuccessi. A decidere un gol su rigore di Savoldi. Gli azzurri addirittura si ripetono l’anno dopo battendo il Milan di nuovo per 1-0.

Gli anni ’80 si aprono con il Milan retrocesso d’ufficio per lo scandalo calcio-scommesse, che vede i rossoneri finire in B proprio quando a Napoli approda Krol, che riporta il Napoli in zona scudetto. Il Milan nella stagione 1981-82 retrocede di nuovo, stavolta sul campo. Per ritrovare Milan-Napoli si deve attendere così la stagione 1983-84 (gara che termine 2-0 per gli azzurri).

Ma dopo un anno di transizione per entrambe, ecco che arriva la svolta: il Milan passa a Berlusconi, mentre a Napoli arriva il re del calcio, tale Diego Armando Maradona. Ed ecco così che Milan-Napoli diviene sfida galattica.

Nel 1985-86 Diego piega il Milan a San Siro per 2-1. Ma da quel momento in poi nemmeno Re Diego è capace di sconfiggere il Diavolo a casa propria

Il dopo Maradona per il Napoli a Milano è tutt’altro che facile. Distrutti per 5-0 nella stagione 1991-92, in quella che era la possibile sfida scudetto tra Milan di Capello e Napoli di Ranieri, che in quel momento si trovava al secondo posto in classifica, gli azzurri in quegli anni conoscono sconfitte umilianti in casa e trasferta contro un Milan stellare, che vince qualsiasi cosa, in Italia e nel Mondo. Anche nel 1992-93 le cose non vanno le verso giusto con gli azzurri che ne prendono altri 5, ma stavolta al San Paolo, gettando nello sconforto il pubblico azzurro.

E’ l’inizio della fine per il Napoli, che nel 1998 retrocede in B, anche se è capace di imporre lo 0-0 al Milan.

Per ritrovare un Napoli vincente a Milano, occorre attendere niente meno che la stagione 2013-14, ossia ben 27 anni dopo l’ultimo successo azzurro a Milano. In questo caso gli azzurri si impongono con uno straordinario Gonzalo Higuain.

Nell’ultima gara a Milano Elmas regala i tre punti alla squadra di Spalletti, che danno filo da torcere al Milan per lo scudetto. Determinante lo scontro diretto del Maradona, perso dagli azzurri per 1-0 con gol di Giroud.

RILEGGI

Reja su Napoli-Verona: “Hysaj mi ha rivelato cosa è successo!”

Mauro: “Osimhen? Fossi suo compagno di squadra gli darei i cazzotti in testa!”

Banner 300 x 250 – Tecsud – Post