Succede di tutto a Milano. Il Napoli vince 1-0 con brivido finale

Una partita che ha dato spettacolo per larghi tratti della serata. Quella tra Milan e Napoli, è stata una gara intensa capace di tenere gli spettatori attaccati alla tv fino alla fine.

Il match di San Siro ha visto due squadre equivalersi, entrambe in emergenza a causa degli infortuni. Una vera e propria partita a scacchi che ha visto crollare il proprio equilibrio davvero presto.

Il gol del Napoli, infatti, arriva al 5′. Da calcio d’angolo, Elmas riesce ad anticipare la difesa rossonera, tagliando verso il primo palo insacca Maignan. 1-0.

La partita prosegue con azioni da entrambe le parti. Il gioco fluido delle squadre mette in evidenza una buona preparazione tattica da parte dei due allenatori. Pioli cerca da subito di segnare con da un lato il terzino sinistro Ballo-Touré molto alto e sull’altra fascia Messias esterno di centrocampo ad appoggiare la manovra d’attacco di Ibrahimović e Krunić.

Spalletti, invece, sfrutta una ottima manovra difensiva da parte dei due centrali di difesa Juan Jesus e Rrahmani, condita da un’ottima prestazione generale della squadra. Forse solo i cambi sono arrivati con un leggero ritardo, vedi quelli di Petagna e di Demme. Quest’ultimo, in particolare, ha visto subentrare al suo posto un ottimo ed ordinato Lobotka.

Al 92′ c’è una azione che porta al gol del Milan, annullato poi a causa di una posizione dubbia di fuorigioco di Giroud. L’arbitro Massa va a ricontrollare al Var e ritiene attiva la posizione dell’attaccante francese nella manovra del Diavolo.

Finisce quindi 1-0 per il Napoli. Gol decisivo di Elmas ed una prova di forza, sia mentale che fisica, messa in atto da parte degli uomini di Spalletti. I partenopei dunque, riagguantano il Milan in classifica a 39 punti.

Leggi anche le parole di Giuntoli sul mercato

Banner 300 x 250 – Ds – Post
Banner 300×250 – Messere – Laterale 2